Grazie alla collaborazione con la multinazionale tedesca Klaus Multiparking, forniamo parcheggio a scomparsa, parcheggi meccanizzati e sistemi di parcheggio per automobili standard. E’ compresa tutta la gamma di sistemi di parcheggio meccanizzati con fossa che permettono di creare parcheggio ove non ci sia possibilità. I parcheggi meccanizzati riescono quindi a creare posti auto totalmente indipendenti.

I parcheggi a scomparsa rappresentano la soluzione ideale per ottimizzare l’uso in verticale degli spazi interrati: prevedono, infatti, lo scavo di una fossa che viene equipaggiata con l’impianto di elevazione/abbassamento in grado di ospitare le vetture. La fossa risulta perfettamente invisibile dall’esterno, perché chiusa da un tetto posizionato a filo della pavimentazione, garantendo così un’integrazione sempre armonica del parcheggio realizzato con il contesto edilizio in cui esso si inserisce.

All’occorrenza, il parcheggio a scomparsa può essere costruito su più livelli, in modo da poter parcheggiare in sovrapposizione più vetture.

  • MultiBase U10: per la creazione di un posto auto sottoterra.
  • MultiBase U20: per la creazione di due posti auto sottoterra.
  • MultiBase U30: per la creazione di tre o sei posti auto sottoterra.

I parcheggi a scomparsa possono essere installati sia all’interno di edifici sia all’aperto, nel qual caso le particolari soluzioni costruttive consentono la corretta raccolta dell’acqua piovana. L’ulteriore punto di forza e di vantaggio dei parcheggi a scomparsa CARMEC è la ‘personalizzazione’. L’esperienza di CARMEC in decenni di attività, ha portato ad un vero e proprio ‘range di prodotti’ differenziati, sia per quanto riguarda le dimensioni, che per il numero di parcheggi ottenibili con un singolo box a scomparsa.

Questo significa che, dopo attenta analisi specifica della richiesta, possiamo consigliare e progettare, parcheggi a scomparsa “su misura” e “su progetto“, dalle forme e dalle dimensioni più diverse, adattandoci al contesto architettonico.

Vantaggi

  • Parcheggio di due, tre o quattro vetture sovrapposte, ciascuna con completa autonomia di manovra
  • Possibilità di raddoppiare o triplicare il numero di posti auto complessivamente a disposizione
  • Misure adattabili allo spazio disponibile ed anche a forme non rettangolari.